Switch to english version:  

Xiaomi BedSide lamp


 Budda    12 May 2016

 

Ho ricevuto la Yeelight Xiaomi Bedlamp da GearBest per la recensione.

 

La Xiaomi Yeelight Bedide lamparriva in una grande scatola di cartone,  insieme a manuale (in cinese) e alimentatore.

Le dimensioni sono simili a quelle di una normale lampada da comodino: 22 x 10 cm.

La base è in plastica con un anello di silicone per non scivolare sul fondo, la parte verticale è in plastica con effetto opaco.

DSCN0305 Zpsmbyccpf2

La parte superiore è in plastica e ospita il pannello touch che permette di controllare la lampada, insieme ai due pulsanti elettronici.

 

La smartlight ha diverse modalità di funzionamento, le principali:

-           Luce normale, usata come bajour o luce di cortesia, (1500-5000K)

-           Luce colorata a scorrimento (la luce cambia gradualmente il colore in modo continuo).

-           Luce colorata fissa (rosso, blu, verde, giallo, viola, arancio… in totale 16 milioni di colori possibili dichiarati)

 

Il fascio è completamente omogeneo in tutte le direzioni per tutti i colori e le intensità.

Ho cercato di fare qualche fotografia con un setup quanto più simile alla destinazione d’uso.

Non sono riuscito a fotografare con precisione quel che vedo con il mio occhiometro, ma credo che le foto comunichino nel complesso il tipo di illuminazione che produce.

 

5000K: massimo, medio, minimo

DSCN0292 Zps5mwm7elh

DSCN0293 Zpsxqsrexzb

DSCN0294 Zpsng9b6sbf

 

A metà tra 5000 e 1700K, massimo

DSCN0305 Zpsmbyccpf2

 

1700K, massimo:

DSCN0307 Zpsl1e0wrw1

 

 

YE5

Una pressione del pulsante centrale accende la lampada in modalità luce “normale”, una seconda pressione la spegne.

A lampada accesa una pressione del tasto laterale la porta in modalità luce colorata a scorrimento, una seconda pressione del tasto laterale la porta in modalità luce colorata fissa.

Una pressione prolungata del tasto centrale a luce accesa attiva lo spegnimento automatico, di default settato a 15 minuti e regolabile da app.

 

Per ogni modalità si può controllare l’intensità luminosa e il colore.

Vi sono anche alcuni programmi automatici (orario di spegnimento e di accensione automatico).

La smartlight può essere utilizzata come una semplice lampada da camera, emettendo una luce “normale”, che può essere impostata da 6500 a 1700K. La regolazione non avviene con scatti continui o predefiniti, ma attraverso una regolazione “stepless”, continua, sia tramite il pannello touch che con l’app. Lo stesso vale per la luminosità. La Xiaomi SmartLamp è data per 300 lumen massimi, presumo alla tinta CW, poiché a basse temperature di colore l’occhiometro vede un notevole calo luminoso, e un corrispettivo miglioramento della qualità dell’illuminazione per i miei gusti).

Se avete gusti più colorati, la smartlight può emettere luce colorata. Il passaggio tra i vari colori avviene con modalità stepless, sia con il pannello touch che con la app. Per ogni colore impostato, la luminosità può essere modificata con un sistema stepless, sia con il pannello touch che con la app.

 

I cambiamenti di colore e luminosità avvengono con gradualità e fluidità, in maniera molto rilassante. Non ci sono brusche accensioni – spegnimenti.

 

 

Il controllo con smartphone/tablet avviene attraverso bluetooth senza accoppiamento, con la versione 4.0 a basso consumo.

Per android l’app è scaricabile e installabile sia dal play store, che dal sito internet che con il codice QR sul manuale di istruzione.

Ho testato la app su un LG con Android versione 5.1, riscontrando qualche crash (ai quali è seguito un rapido riavvio della app con completa funzionalità).

Dopo l’installazione è richiesto di registrarsi e loggarsi con un profilo xiaomi, per poter salvare le proprie impostazioni.

 

L’app permette di gestire la Yeelight (alti dispositivi della linea smartlight di Xiaomi) con tutti i controlli disponibili tramite il pannello touch, sia con una serie di comandi più avanzati, come:

-           Aggiornamento del firmware della smartlight (ho ricevuto e installato l’ultimo l’8 maggio).

-           Impostazione di sveglie (graduale accensione automatica della lampada che inizia 30 minuti prima dell’ora impostata) e di spegnimento a un orario prestabilito.

-           Regolazione della velocità del cambiamento di colore nella modalità luce colorata a scorrimento

-           Impostare la temperatura di colore della lampada usando una sorta di funzione “preleva colore” da foto presenti nello smartphone.

-           Salvare impostazioni personalizzate, chiamate scene dalla app, a cui si può rapidamente accedere tramite la app.

 

 

 

All’apertura della app clicchiamo su aggiungi device, e dopo pochi secondi compare la smartlight. Per la prima connessione servono alcuni secondi, per le successive connessioni non servono più di 3 secondi.

Il download del nuovo firmware e il suo aggiornamento richiedono alcuni minuti e avvengono senza necessità di intervento dell’utente.

 

Home della app una volta effettuato il login

http://i1024.photobucket.com/albums/y309/Budda_CPF/Xiaomi Yeelight/QuickMemo_2016-05-11-19-05-52_zpspj6zdsuf.png[/IMG]

 

Rapida connessione

58 Zps67irfkwh[/IMG]

 

Eccola tra i dispositivi attualmente connessi

10 Zpswwfjvpte

 

Qui sono connesso a lampada “spenta”, e la app mi permette di accenderla

03 Zpsh8a6jukm

 

A lampada accesa la tinta della lampada è visualizzata come sfondo della app, e in basso abbiamo le icone che permettono lo: spegnimento, luce “normale”, luce colorata, luce colorata a scorrimento…

24 Zpsdmp1sg3f

 

Con lo swipe orizzontale cambio la tinta

40 Zpswxx3tip2

45 Zpstfgnljzs

e con quello verticale l’intensità della luce

 

Durante l’uso prolungato al massimo la lampada diventa al massimo tiepida, con un consumo dichiarato di 10W.

YE4

 

 

Altre foto, parametri di scatto identici per ogni gruppo di foto.

DSCN0239 Zpsbl7dy84v

DSCN0240 Zps5heou0p6

DSCN0241 Zps45arpr4d

DSCN0242 Zps7nwxip1q

DSCN0243 Zps3j9mhf54

DSCN0244 Zpssqdodyua

DSCN0312 Zpsp1ker7a7

DSCN0318 Zpskrqwnzui

DSCN0319 Zpsles3hnoz

DSCN0320 Zpsf1g44vp4

DSCN0321 Zpsu7dcudis

DSCN0322 Zpsoxg4lgwz

DSCN0323 Zpsrqqg6g3q

DSCN0324 Zpsxefdfesp

DSCN0333 Zpsnjixqafw

DSCN0332 Zpsmijyemm1

DSCN0331 Zpsi3mkyc3k

DSCN0334 Zpsztize0yx

DSCN0335 Zpsbaytzed3

DSCN0336 Zpscnrr9apw

DSCN0338 Zpssoxcbuse

DSCN0339 Zps2hoirv2h

DSCN0342 Zpsxrrbldnl

DSCN0341 Zpscc8xm7gm

DSCN0340 Zpsvzuyooyb

DSCN0343 Zps6lr3ripm

DSCN0344 Zpssj7om2yb

DSCN0345 Zpsuw0rygcj

DSCN0346 Zpsrytf4kl4

DSCN0347 Zpsauj3buo1

DSCN0348 Zpskv5d2azj

Avevo sulla scrivania la MH27, e ho deciso di fare una foto per vedere come si paragonassero le tinte color rosso

DSCN0357 Zps79nzeedx

DSCN0356 Zpsthhi9szl

 

Ho utilizzato la yeelight bedlamp per molte ore tutti i giorni.

E’ un oggetto che offre un sacco di personalizzazioni, pur rimanendo facilmente usabile e non avendo grossi difetti o problemi nell’uso. Può essere usato come normale lampada con la pressione di un semplice tasto, offre alcune semplici regolazioni con il pannello touch e il completo controllo e gestione con la app da smartphone/tablet.

Non ho incontrato problemi nell’usare il pannello touch, tuttavia la app offre un controllo più immediato sulle impostazioni; ad esempio mentre regolo la luminosità so esattamente a che punto della scala mi trovo, o mentre regolo la temperatura di colore posso andare direttamente sull’impostazione desiderata, senza dover usare il pannello touch o tener premute alcune combinazioni di tasti sulla lampada.

il design è gradevole, chi la vede riconosce subito che si tratta di una bajour, ma nessuno si aspetta che sotto al vetro si nasconda una componentistica di tutto rispetto (led osram).

 

Avrei preferito che la luminosità potesse essere settata a una luminosità ancora minore per tutti i livelli, e che l’accensione con sveglia potesse avvenire anche con la luce colorata e con un massimo di luminosità settabile dall’utente.

Al dilà di questi piccoli difetti, che nascono dai miei gusti personali, dopo un miglioramento nella stabilità della app, il prodotto diventerà praticamente perfetto.

 

Vi ricordo che se desiderate acquistarla per usarla in Europa dovete acquistare un adattatore per la presa di corrente.

 

Grazie a AntoLed per avermi prestato la fotocamera