Switch to english version:  

Manker E14 II



Ho ricevuto la Manker E14 II Da Manker per la recensione.

 

La E14 II costituisce la versione aggiornata della vecchia E14

La torcia condivide il look del vecchio modello, con una testa grande e pesante in rame (con rivestimento trasparente che la protegge da ossidazione), che ospita 4 led con ottica flood. Ma ci sono alcune differenze, che vedremo.

 

La torcia arriva in questa scatola

01

02

03

 

 

Vecchia e nuova E14

05

06

 

 

Rispetto alla vecchia:

-          Ci sono 4 XP-G3 invece di XP-G2,

-          Il pulsante è ora elettronico e intesta

-          La parte centrale del corpo per 18650 può essere rimossa, ottenendo un corpo per 18350.

-          Il corpo ospita un circuito per la ricarica della batteria tramite micro USB.

-          Differente UI e modalità.

 

Qui con l’inserto per 18650, 113 mm di lunghezza, 25mm di diametro al tailcap e 28 alla testa.

07

08

09

 

Qui in versione corta per 18350: lunga 78 mm.

10

11

12

 

Tailcap con doppia molla

14

 

 

Micro USB per la ricarica sul corpo. Nei filetti rimane sempre traccia dello svita-avvita tra corpo e testa in rame.

13

 

La bella clip per il deep carry.

15

16

 

 

The UI è la classica interfaccia Manker

19

 

Led rosso quando la batteria è in ricarica

17

 

E blu quando la ricarica è completata. Blu lampeggiante = errore.

18

 

 

Output e runtime

Dati ottenuti con 18650 IMR LG HG2 3000mAh.

Output

 

Anche una LG MJ1 con 10A max di scarica non permette il masismo output alla E14 II. Ci vuole una vera IMR.

Runtime1

Runtime2

A fine test il voltaggio è superiore ai 3 volt.

 

Beamshot a mezzo metro dal muro

01

02

03

04

05

06

I Quattro led danno un fascio ampio e con poco tiro, decisamente votato alle brevi distanze.

 

 

Conclusioni

La torcia è ben costruita e rifinita.

La torcia è pesante, ma, credetemi, il peso extra è ben compensato dalla capacità della torcia di avere un output così elevato senza sciogliersi… Il che non significa che non diventi MOLTO CALDA.

Bene la clip per il deep carry, e lo switch in testa la rende più semplice da usare.

Mi piace l’accesso diretto al minimo, massimo, e ultima modalità usata.

 

Vorrei che il turbo avesse uno stepdown a un livello più alto, magari circa 1200-1500 lumen. E un controllo termico non guasterebbe.

Vorrei una modalità alta con regolazione migliore.

Vorrei che Il colore del led di ricarica fosse rosso (fisso per la carica, lampeggiante per errore) e verde (carica finite).

Vorrei lo switch più largo e più duro.

 

La E14 II porta diversi miglioramenti alla vecchia E14:

-          Dimensioni minori

-          Ricarica integrata

-          Tubo per 18650 incluso

-          Interfaccia migliore.

 

La E14II conserva il carattere “dragster” della vecchia E14, spinta al limite al livello turbo. Ricordatevi IMR di qualità.

 

 

Grazie a: AntoLed per luxmetro e aiuto sulla fotocamera.

 

More (thermographic) tests will follow.