Switch to english version:  

Gyrfalcon ALL-44



Questa è al mia “recensione” del caricabatterie ENOVA Gyrfalcon All-44.
Melody, di Gyrfalcon ENOVA mi ha gentilmente inviato uno dei loro All-44 per la recensione.

Si applica il solito disclaimer: non sono esperto di elettronica/caricabatterie, per cui scrivo la mia opinione come utilizzatore.

 

Il caricabatterie arriva in questa scatola

202 Zpsgomklikk

 

Il contenuto della scatola: alimentatore con spina EU, caricabatterie, spaziatore per batterie, manual. Rispetto all’ALL-88, l’alimentatore è molto più piccolo. DSCN3280 Zps3edn5zbb

DSCN3283 Zps3u4b32mc

 

 

L’aspetto è quello dell’ALL-88,  caricabatterie a 8 posti precedentemente recensito.

Ma ci sono alcune differenze: la retroilluminazione è Bianca, l’angolo di vision è aumentato e l’interfaccia è semplificata.

Come per l’ALL-88, ognuno dei 4 slot ha un pulsante, e ci sono 2 pulsanti aggiuntivi: C-V e FN. DSCN3303 Zpshnycbws2

 

Il ALL-44 può alloggiare quasi tutte le batterie: da 26650 a lunghe 18650 a corte RCR. La massima lunghezza è 72 mm, e la lunghezza minima 30 mm. Per caricare celle più corte ci sono un apio di spaziatori che puoi avvitare al polo positive dello slot. Ci sono un paio di clip per caricare le C e D. DSCN3282 Zpsa8favima

DSCN3285 Zpst7y4sblq

 

88 vs 44

DSCN3306 Zps0gxodo8j

 

La visione è chiara da tuti gli angoli

DSCN3296 Zpsufrbmiof

DSCN3301 Zpsmitmsxas

 

Il display è diviso in 4 sezioni identiche, sul quale sono riportati 4 valori:
- Voltaggio della batteria carica (cioè il tipo di batteria che si vuol caricare: nimh=1.5V, li ion 3.7 volt=4.2, li ion 3.8 volt=4.3)
- A di carica
- Livello di carica della batteria
- Voltaggio della batteria inserita
- Tempo di carica

20Copia Zpserevlcsk

 

Dopo alcuni minuti di ricarica Il display si spegne, ma I led di stato rimangono accesi. Cliccare su qualunque bottone per riaccendere lo schermo.

 

Il cambiamento principale, oltre al minor numero di slot, è l’interfaccia, spiegata nel manuale

205 Zpsxb6u7080

203 Zps7bsowffl

 

Il caricabatterie ha 2 modalità:

  • Una modalità semplice, dove la carica parte automaticamente, e distingue le nimh dalle li-ion da 34.2 volt, a una corrente di 1A. In questa modalità l’utente può cambiare solo la corrente di carica cliccando sul pulsante slot (0.1A, 0.25A, 0.5A, 1.0A).
  • Una modalità professionale, dove la carican on parte automaticamente, e sta all’utente scegliere il tipo di batteria (nimh, 3.6 volt LiFePO4, 4.2 volt li ion, 4.3 volt li ion, 4.35 volt li ion) e la corrente (0.1A, 0.25A, 0.5A, 1.0A). Per la modalità professionale, tutte le scorciatoie che ho descritto nella mia recensione dell’ALL-88.

 

Conclusioni

  • Dopo alcuni giorni d’uso, devo dire che questo aggiornamento rende il nuovo caricature molto più semplice da usare. Metti la cella nel caricatore e inizia la carica, all’utente resta da fare qualche click per settare la corrente di carica corretta per la cella.
  • Le diverse impostazioni di corrente vanno bene per molte celle, da 18650 a celle più piccole come 10180.
  • Per le 26650, 1A è una corrente di carica accettabile.
  • Credo che questo sia l’unico caricature oltre al MC3000 che ti permette di andare da 1A fino a correnti di carica molto più basse.
  • Mi piace molto l’interfaccia aggiornata. Vorrei vedere i led di stato con colori diversi (da blu=in carica/rosso=caricato, a rosso=in carica/verde=caricato).

 

Grazie a AntoLed per la fotocamera.