Switch to english version:  

Fenix BC30R



Ho ricevuto la Fenix BC30R da GearBestper questa recensione.

 

Ecco i dati del costruttore:

2 x XM-L2 T6 NW

Display indicante il runtime e il livello della batteria

Batteria li ion integrata 3.7 v – 5200mAh ricaricabile con cavo micro USB.

Indicazione di batterie scariche: quando il runtime residuo è inferiore a 30 minuti c’è un automatico stepdown al livello precedente, fino ad arrivare alla modalità lampeggio. Il valore del runtime è aggiornato ogni minuto al livello alto, mentre negli altri ogni 5’.

Livelli: 1600 lumen (burst), 800 lumen (2h35), 500 lumen (4h30), 200 lumen (11h50’), 100 lumen (20h20’), lampeggio da 200 lumen.

Resistente all’acqua secondo lo standard IPX6.

 

 

BC30R Box1 Zpssz9tgj0x

La BC30R arriva in una confezione di cartone con l’interno in spugna preformata in modo da ospitare con cura il contenuto della scatola: torcia, supporto da bici con adattatori, cavo micro USB per la ricarica, comando remoto, manuale (è la prima volta che trovo istruzioni anche in italiano).

BC30R Box2 Zpszkprdpjd

 

La torcia è ben costruita, non è possibile smontarla se non svitando le viti. L’ottica che spalma il fascio verso il basso, illuminando meglio la zona più prossima alla ruota anteriore. Il die dei led è più scuro di quello dei CW

BC30R Light12 Zpsvuipzdb0

BC30R Light1 Zpsxbkclnjg

BC30R Light7 Zpsksuiwzf2

BC30R Light5 Zps2vtog1eu

 

 

La porta micro usb per la ricarica e l’uso del comando remoto, con relativo gommino che la protegge.

BC30R Light9 Zpszwybx4hw

BC30R Light10 Zpssrgciudm

BC30R Light2 Zpsruo0rzwh

 

La slitta per il supporto per la bici è in plastica, ed è ancorata con 3 viti alla torcia stessa.

BC30R Light8 Zps4t6msv9u

 

La torcia ha 3 pulsanti: quelli con i simboli e – permettono di scorrere i livelli tra di loro; mentre quello in alto spegne/accende la torcia, mostra il livello della batteria e attiva il lampeggio.

BC30R Light6 Zpsyihi4jba

 

Da spenta, un click con il pulsante superiore mostra sul display il livello di carica della batteria

Un click di almeno 0.8 secondi accende la torcia all’ultimo livello.

A questo punto con e – si passano i livelli, e un doppio click con il pulsante in alto ci porterà alla modalità flash (non è uno strobo, emette circa un lampeggio al secondo). Mentre la torcia è accesa, i pulsanti rimangono sempre illuminati di verde per permetterci di vederli in ogni momento.

Per spegnere la torcia è sufficiente tenere premuto il pulsante in alto per almeno 0.8 secondi

La BC30R ha memoria dell’ultimo livello usato, tranne per il lampeggio e per il burst.

Il livello 5, da 1600 lumen, è possibile attivarlo SOLO tenendo premuto il pulsante remoto, e anche tenendolo premuto si ha a disposizione 20 secondi di output a questa potenza (appena attivato appare il countdown sul display), trascorsi questi 20 secondi, la luminosità torna al livello precedente. Per far ripartire il livello bisogna rilasciare e premere nuovamente il pulsante remoto.

Se non montate il pulsante remoto, il livello da 1600 lumen è inaccessibile.

 

Una volta accesa la torcia mostra prima le ore di runtime, e dopo qualche secondo, aggiorna la previsione anche ai minuti.

 

La ricarica avviene con un normale cavo micro usb, purché sia di sezione slim o rotonda

Durante la ricarica i pulsanti lampeggiano poiché sotto ognuno vi è un led verde. A ricarica completata, i led rimangono accesi costantemente. Possiamo sapere il livello di carica in ogni momento della ricarica grazie al display.

Mentre la torcia è in carica è possibile utilizzarla, ma solo al livello da 100 lumen.

 

La slitta per la bici è ben eseguita, sono presenti diversi gommini per adattarla a manubri di diverso diametro. L’inserimento e il disinserimento sono eseguibili con una mano sola. Quelli già montati sono adatti per il manubrio della mia MTB.

BC30R Mount1 Zpsm1vaw7ke

BC30R Mount2 Zpsjvn1bibh

BC30R Mount3 Zpsujw6ueqe

BC30R Mount4 Zpssfqymkbt

 

Il dettaglio di uno dei grossi adattatori in gomma morbida che permettono il grip al manubrio

BC30R Mount5 Zpsk3wsrzlx

 

 

La staffa montata sulla bici è stabile, e anche la torcia sulla bici è ben ferma anche nell’offroad.

Si inserisce dal davanti, e viene bloccata grazie all’incastro tra 2 sporgenze.

La staffa può ruotare con scatti secchi e ben definiti, che permettono di orientare la luce in modo che punti diritti avanti a se.

BC30R Mount7 Zpsjkseancg

BC30R Mount8 Zpsxkaxsfg3

BC30R Mount9 Zpswlq1f1uu

 

E' possibile far ruotare il supporto sia a destra che a sinistra con scatti secchi e ben definiti

BC30R Mount10 Zpsbxk0ndp9

 

Montata sulla bici: nessun movimento anche nell’offroad.

BC30R Mounted1 Zpsyitb9fet

BC30R Mounted2 Zps1qt16sr5

BC30R Mounted4 Zps3jau5lky

 

Il comando remoto sul manubrio

BC30R Mounted5 Zpsrl3muwey

 

Che è debolmente GITD, come i pulsanti della torcia

BC30R Mounted6 Zpsy8zktskv

 

Accensione!

BC30R Mounted3 Zpsgg9gr8ed

 

 

I 4 livelli in sequenza

BC30R Side 1 Zpsmznryvgp

BC30R Side 2 Zpsu6aggvie

BC30R Side 3 Zpsv62fou5d

BC30R Side 4 Zpssmlyudlz

 

Qui riuniti in una GIF

BC30R Side GIF Zps9l1jtc5a

 

Una visione più frontale

BC30R Top 1 Zps7g4lasnv

BC30R Top 2 Zpsplvahsbg

BC30R Top 3 Zpsc3qzsxmu

BC30R Top 4 Zpsyrlksviw

 

 

Qualche impressione:

I 3 pulsanti e lo schermo sono illuminati in modo chiaro. I pulsanti sono distanti sufficientemente per poter essere distinti e usati senza sbagliare anche durante l’uso con la bici. Il remoto, invece, non essendo retroilluminato ed essendo visibile solo per la sua lieve fluorescenza è più difficile da trovare e richiede un po' di abitudine.

 

In città;

il livello più basso, 100 lumen, è sufficiente per strade in buone condizioni, non molto illuminate, e conferisce una buona visibilità.

Il secondo livello, 200 lumen, permette di vedere bene in strade in strade male illuminate, e da una ottima visibilità.

Il terzo livello, 500 lumen, permette di muoversi con sicurezza in strade non illuminate.

Il quarto livello, 800 lumen, permette di muoversi in velocità anche in strade non illuminate.

Il quinto livello, da 1600 lumen, è più che altro utile nel segnalare la propria presenza a pedoni, auto, e a farsi vedere oltre una curva.

 

In tutti i casi la visibilità della bici da parte del resto del traffico è più che sufficiente. Spesso incontro moto che hanno lampadine molto più fievoli.

 

Nell’offroad le cose cambiano, e il secondo livello, da 200 lumen, è sufficiente solo se ci si muove a bassa velocità. 

Quando la velocità aumenta e/o il fondo del terreno è particolarmente “affamato di luce”, ad esempio erba o foglie, sono necessari gli altri livelli, da 500 e 800 lumen.

Nelle mie uscite in offroad ho usato quasi sempre i livelli da 500 e 800 lumen. Il livello da 1600 lumen è sufficientemente luminoso per tutte le situazioni, ma non è possibile utilizzarlo continuativamente, solo come burst.

In molte situazioni avrei preferito avere a disposizione un livello costante più luminoso, almeno da 1200 lumen.

 

Conclusioni

Sono colpito dal lavoro fatto da fenix sull’ottica: la luce copre tutta la ruota anteriore, praticamente la luce emessa verso il basso è perpendicolare e l’unica zona non illuminata dalla torcia è l’ombra della ruota :-)

CIMG6209 Zpshilawwy6

 

Il fascio è molto ampio e piuttosto omogeneo, e la tinta NW è molto godibile, specialmente nell’outdoor.

Avrei preferito avere un fascio di qualche grado più stretto, ma qualche metro in più di tiro, per poter affrontare con maggior sicurezza i pezzi più difficili ad alta velocità in discesa nell’outdoor, in cui è anche importante come direzionare la propria traiettoria per percorrere i prossimi metri; in città la trovo perfetta.

La BC30R è una torcia di quelle che non lascia al buio, alla fine del timer di ogni livello, la torcia scala al livello inferiore, ed esauriti tutti i livelli, la torcia entra nella modalità flash (non presente nel grafico).

Non ho testato il runtime dei due livelli più bassi per mancanza di tempo.

BC30R Runtime Zps7wha5u3e

 

Sempre dal grafico si può vedere che gli output sono piuttosto conservativi, per garantire una regolazione estremamente efficiente (piatta in tutte le porzioni) e un lungo runtime.

Data la disponibilità di molte celle 18650 ad alta capacità, mi viene da pensare che sarebbe possibile usare celle più capienti ( non ho ancora smontato la torcia ma all'interno immagino di trovare 2 18650 da 2600mAh in parallelo).

Altre considerazioni a seguire.